WEEK-END DI DERBY VENETI NEL CAMPIONATO DI BASKETVersione stampabile


immagine sinistra
In serie A Padova si conferma in un ottimo momento imponendosi nettamente 80 a 56 sulla PDM Treviso, unica ferma ancora a zero punti.
Partono subito bene i ragazzi di coach Simone Guidolin, che dopo 2'30 di gioco registrano un parziale di 8 a 0, con i cugini trevigiani che non riescono a passare la propria metà capo.
Ma è nel 2° quarto che il PMB vince il match, con un netto parziale di 23 a 6 che il PDM non riesce più a colmare anche se il 3° parziale si conclude a loro favore (17 a 26).
Nel resto della partita, coach Guidolin fa ruotare tutta la rosa, dando la possibilità anche al giovane Mattia Scandolaro (classe 2000) di fare il suo esordio nella massima serie.
Il finale è 80 a 56 per i padovani che così si portano così a quota 4 pt.in classifica, a pari merito con SBS Montello, Cimberio HS Varese e Pol. Nordest Castelvecchio, tornando così in piena corsa per il campionato.
Resta, invece, a quota 0 pt. il PDM Treviso.
Derby anche nella seconda giornata del girone B, tra i locali dell'Alitrans Olimpic Basket Verona e il wheelchair Basketball Vicenza.
L'allenatore Caccin schiera nel quintetto di partenza il giovane presidente del sodalizio biancorosso Alessi Andrea che con Stefano Alba, Marco Ferro e Stefano Sartori costituiscono la freschezza giovanile della rosa incalzati dall'altro giovanissimo Abdul Kamara e da Kenneth Nwaisi: l'allenatore veronese Pozzera a sua volta contrappone una batteria di lunghi come l'ex Rodegher, i punti 5 Zilocchi e l'esperto Brunelli coadiuvati dai piccoli Filippini e Gireddu.
La partita mostra nel primo quarto un sostanziale equilibrio, anche se leggermente più a favore per i vicentini che chiudono il parziale 18 a 12. Caccin decide di cambiar registro, attuando un cambio con l'inserimento di Cunico e Ferro Mauro, sancendo così definitivamente la supremazia del gioco e la forza atletica dei berici, che prendono il sopravvento infliggendo nel secondo quarto un break di 21 a 2, andando al riposo lungo sul punteggio di 39 a 14.
Risultato che consente ai cugini vicentini di controllare la partita, mettendo in luce la vena realizzativa di Kamara con 25 punti miglior marcatore assoluto dell'incontro. Grande prestazione di Cunico Antonio, anche lui in doppia cifra con 18 punti messi a segno.
L'esordio in casa, invece, non è dei migliori per il CUS Padova TopEnd Invacare, che sul campo del O.I.C perde 44-70 contro il Lumas Elettronica GiocoParma.
Gli universitari entrano in campo timorosi contro l'avversario che già li aveva sconfitti nell'amichevole precampionato, ma nei primissimi minuti riescono a tenere. In un attimo però la situazione si ribalta con i Parmigiani che allungano fino a più 12. Solo sul finale del quarto grazie ad una buona difesa e un attacco più concreto i Patavini si rifanno sotto per un parziale di 10-18.
Al secondo quarto però il CUS vede nero, concretizza poco le occasioni e subisce in difesa, andando così alla pausa lunga sotto di quindici.
Al ritorno in campo i Patavini però tornano aggressivi e convinti, spingono molto e riescono a portare spesso sotto canestro Baldo che riesce a finalizzare bene, oltre a giocare un ottima difesa e Toscano che riesce in numeri da prestigiatore con la palla, che sembra incollata alla sue mani. La squadra riesce a finire il quarto sotto di dodici punti, ma con molta più fiducia.
Ci pensano però gli avversari a spegnerla con un parziale da urlo nell'ultimo quarto, riuscendo a concretizzare 25 punti, e chiudendo così la partita.
La partita si conclude con un 44 -70 per il Lumas Elettronica GiocoParma.
La classifica vede appaiati in testa proprio il Wheelchair Basketball Vicenza e la Regia Verdi Piacenza, prossimi contendenti a titolo di squadra regina del girone B delle serie cadetta del basket in carrozzina in Italia.

Serie A
Padova Millennium Basket - PDM Treviso 80 - 56

Serie B
Alitrans Olympic BK Verona - Wheelchais Basketball Vicenza 33 - 71
CUS Padova Top End Invacare - Laumas Elettronica GiocoPR 44-70



25/11/2014

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Febbraio  >>
LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico