Baskin, a canestro senza diversitÓ Versione stampabile


immagine sinistra

Al "Ceccato", con il baskin, lo sport diventa per tutti. Studenti normodotati e disabili, nei prossimi mesi, si alleneranno e giocheranno insieme, tirando per fare canestro nella stessa squadra. L'istituto superiore di Montecchio, infatti, ha aderito ad un progetto di educazione motoria, chiamato "Gioco anch'io", promosso dall'ufficio scolastico provinciale, che mette da parte la rigida struttura degli sport ufficiali e diventa un laboratorio di società, di integrazione, grazie al baskin che significa basket integrato.
Gli allenamenti inizieranno fra pochi giorni al polisportivo "Cosaro". Sono 21 i ragazzi disabili che parteciperanno, 37 i normodotati, guidati da coach Andrea Callegaro del Basket Montecchio donne che milita in A3.
Scopo del progetto, che coinvolge le scuole di cinque distretti scolastici - Vicenza, Bassano-Nove, Noventa, Montecchio, Schio - è di coinvolgere i ragazzi disabili e aumentare, attraverso la pratica sportiva, le opportunità di inclusione sociale. (...)

 



21/01/2015

Per leggere articolo completo clicca qui

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Febbraio  >>
LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico