FISDIR - Mondiali Inas - Ottima prestazione degli atleti veneti, sei medaglie per l’ItaliaVersione stampabile


immagine sinistra
La nazionale guidata da Mauro Ficerai porta a casa 6 medaglie dai campionati mondiali di atletica Inas ad Ancona.

Ottimi i risultati ottenuti dai 3 atleti veneti in gara.

Laura Dotto (nella foto), negli 800, vince il primo argento mondiale individuale della sua carriera (gara dominata dall'olandese Kervhov) e, poco dopo, insieme all'altra veneta Marta Bidoia e a Repetto e Cataldi, conquista un altro argento, questa volta nella staffetta 4×400 femminile.

Marta Bidoia, sempre nella staffetta, conquista anche il bronzo nella staffetta 4x200.

Trionfo anche per gli azzurri al maschile: il veneto Mario Bertolaso, insieme ai compatni Di Maggio, Koutiki e Di Mauro, si arrendono solo agli inarrivabili spagnoli e ai fortisimi ucraini, ma mettono in fila Portogallo, Turchia e Francia, conquistando un bronzo nella staffetta 4x400, che ha il sapore dolcissimo di un trionfo.

Grande soddisfazione dal coach Mauro Ficerai e da tutto lo staff italia: "Abbiamo fatto molto bene, sono contento per il risultato ottenuto dalla nostra nazionale e anche da come sono andate le cose da un punto di vista organizzativo e sono convinto che l'età media della squadra davvero bassa ci debba far pensare ad un futuro roseo per il nostro movimento".



15/03/2016

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Aprile  >>
LMMGVSD
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico