Sport invernali: Folgaria. Lo sci diventa per tutti con lo Spirito di StellaVersione stampabile


immagine sinistra

L'associazione vicentina Lo Spirito di Stella, sarà presente dall'8 al 10 febbraio sulle piste di Folgaria, in provincia di Trento, per un Corso di Sci per persone disabili, e diventa promotrice di un'importante progetto con lo scopo di rendere le piste di Folgaria accessibili anche alle persone disabili. Grazie al contributo di Invacare e del Rotary Club Schio-Thiene, infatti, l'associazione donerà alle otto baite accessibili del territorio otto sedie a ruote per rendere la sosta possibile anche alle persone con disabilità. "L'iniziativa si inserisce nel progetto "Folgaria per tutti" - spiegano le associazione -, promosso da Lo Spirito di Stella e da Scie di Passione, con la collaborazione di Invacare, del Rotary Club Schio-Thiene, di Carosello Ski, di Apt e del Comune di Folgaria, che rende Folgaria il primo comprensiorio d'Italia accessibile a tutti. Da oggi anche una persona in carrozzina potrà sciare liberamente e decidere di fermarsi in un locale accessibile, individuandolo sulla mappa ricevuta in biglietteria o riconoscendolo direttamente in loco, tramite la segnalazione di accessibilità posta all'ingresso. Grazie all'intervento de Lo Spirito di Stella, lo sciatore "sitting" troverà ad attenderlo in baita una carrozzina, che gli consentirà di scendere dal monosci e di muoversi in autonomia nel locale, per trascorrere una giornata in completa serenità".

Le otto sedie a ruote verranno consegnate giovedì 9 febbraio alle ore 18, presso il Muu Village di Folgaria, da Andrea Stella, presidente dell'Associazione Lo Spirito di Stella. Per presentare il progetto "Folgaria per tutti" saranno presenti anche Tommaso Balasso, direttore tecnico di Scie di Passione, i maestri di sci Gianni Garbin e Mauro Bernardi. Ai gestori, saranno consegnate anche delle vetrofanie da apporre all'ingresso del locale per segnalarne l'accessibilità. Durante la cerimonia sarà inoltre presentata la nuova mappa del comprensorio con indicate tutte le strutture accessibili. Il mattino seguente, un team composto da Andrea Stella, i maestri di Scie di Passione, il maestro di sci de Lo Spirito di Stella Gianni Garbin e un gruppo di giornalisti, effettueranno un tour del comprensorio per verificare l'efficacia del servizio. Parteciperanno all'uscita anche i sedici partecipanti iscritti al corso sci per disabili organizzato da "lo Spirito di Stella" in collaborazione con Freerider Sport Events e il maestro Gianni Garbin.



06/02/2012

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Maggio  >>
LMMGVSD
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico