Paraclimbing: In Veneto la prima parete omologata per disabiliVersione stampabile


immagine sinistra
A Frassenè nel Comune di Voltago Agordino si è ufficialmente inaugurata il 28 luglio 2012 la falesia per disabili. Un evento molto importante perché aggiunge un tassello ulteriore all'orizzonte delle opportunità nell'ambito sportivo dell'Arrampicata Sportiva, per le persone portatrici di disabilità. Ad aprire la manifestazione il Sindaco di Voltago Bruno Zanvit che ha lasciato di seguito la parola all'Assessore Marino Finozzi della Regione Veneto, al Presidente Paolo Gervasuti del CRV (Comitato Regionale Veneto) F.A.S.I. (Federazione Arrampicata Sportiva Italiana), al Presidente Gianfranco Bardelle del CONI Regionale Veneto, al Presidente Claudio Carta del CIP (Comitato Italiano Paralimpico) Regionale Veneto, al Presidente Renzo Colle del CIP di Belluno, all'Atleta Azzurro del Paraclimb Simone Salvagnin, per concludere con il Vice presidente del CRV Mario Fenso. L'inaugurazione della falesia Speciale è stata ufficializzata con la scopertura, da parte degli atleti non vedenti, della targa generale scritta in Braille ed in italiano sulla quale sono descritti i cinque tracciati del settore centrale della falesia, il loro nome, il numero delle protezioni e dove è posizionata la catena di ancoraggio. Gli atleti presenti oltre a Simone Salvagnin sono stati Alessandro Causin, Giulio Cevenini, Martina Pellandra tra i non vedenti, Lorenzo Major con disabilità motoria agli arti inferiori, Valentina Stringari, Rocco Maria Rossi e Benedetta Saterini con deficit intellettivo relazionale. Molti alla loro prima esperienza su roccia, gli atleti si sono subito rivelati capaci di saper trasferire le loro abilità arrampicatorie acquisite nella palestra indoor, nella falesia, dove gli appigli e gli appoggi sono tutti da cercare tra i buchi, gli spuntoni e le fessure della roccia.

Nella meravigliosa cornice del Parco dei Laghetti numeroso il pubblico presente che ha seguito con grande interesse la manifestazione, che è stata interamente ripresa anche dai media. Possiamo senz'altro affermare il grande successo di questa iniziativa, la quale è solo l'inizio di un percorso che vedrà altre tappe nelle nostre montagne. Un ringraziamento particolare all' ULSS 1 di Belluno per aver sostenuto questo progetto.

Silvia Marchiori
Responsabile Settore Disabilità CRV FASI
cell. 338 8096109
mail: segreteria@vialvichingonlus.it
sito: www.vialvichingonlus.it



03/08/2012

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Luglio  >>
LMMGVSD
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico