"Siamo tutti uguali" mini olimpiadi per disabili 18-19 maggio 2013 Comune di Grantorto Versione stampabile


immagine sinistra

"Siamo tutti uguali". Almeno per un giorno sì. Disabili e normodotati sullo stesso gradino del podio, vincitori assieme di quelle che sono le barriere fisiche e mentali. È con questa convinzione che il 13 maggio, Grantorto ospiterà le mini olimpiadi per disabili, una serie di competizioni sportive (tennis, tiro con l'arco, corsa campestre, hockey, ciclismo, basket, judo e scherma) dove le due realtà si confronteranno in diverse categorie (bambini, ragazzi e adulti). L'idea è partita da Giosuè Gentilini, 45 anni, cieco e residente a Grantorto. Assieme alle associazioni sportive locali e alla Commissione comunale per le politiche giovanili, sta mettendo in piedi questa sfida contro "il pregiudizio della diversità". «L'obiettivo è proprio quello di sensibilizzare la gente a combattere questo pregiudizio» spiega Gentilizi, vittima lo scorso anno di una disavventura giudiziaria legata alla sua disabilità «Una persona diversamente abile può riuscire a dare il massimo in molte cose, specie nello sport».

PROGRAMMA
sabato 18 maggio ore 15 apertura della manifestazione
15:00 - Passerella d'onore dei due gruppi di ciclisti per le vie del paese
15:30 - gara ciclistica promozionale dell'associazione ASD Veloclub Solmese con cicloni gara ciclistica promozionale dell'associazione Gruppo Sportivo non Vedenti con tandem Vicenza
al termine premiazione con targa di riconoscimento alle tre associazioni ciclistiche dal sindaco dott. Luciano Gavin
cena presso lo stand gastronomico della Proloco
ore 21.00 all'interno del palazzetto dello sport rappresentazione teatrale CARPE DIEM a seguire nel parcheggio del palazzetto dello sport concerto musicale con un gruppo live

domenica 19 maggio si inizia con:.
09:30 - apertura JAZZERCISE di Grantorto
10:00 - calcio unificato all'aperto
10:45 - corsa campestre all'aperto
11:15 - tennis in carrozzina all'aperto
11:15 - tiro con l'arco all'aperto
11:30 - tennis da tavolo (ping-pong) in palestra
12:00 - a seguire pranzo presso lo stand gastronomico della Proloco
14:30 - all'interno del palazzetto dello sport rugby in carrozzina con la partecipazione straordinaria della Nazionale Italiana WHELLCHAIR rugby in carrozzina contro WHELLCHAIR Padova
15:30 - all'interno del palazzetto dello sport basket in carrozzina
15:45 - Ordinanza de tera firma (spettacolo arceri in costume d'epoca) all'aperto
16:00 - davanti al palazzetto dello sport il sindaco dott. Luciano Gavin e alcune autorità
ringrazieranno le associazioni sportive e i loro atleti per la partecipazione alla
manifestazione con la consegna di un riconoscimento.
17:00 - all'interno del palazzetto dello sport dimostrazione di scherma in piedi e in carrozzina, dimostrazione di judo e di karate;
17:00 - all'esterno dimostrazione di cani guida per non vedenti della Scuola Triveneta Cani Guida
18:00 - Associazione teatrale Marcellino Vais presenta"LA FUGA DI PULCINELLA" Comune di Grantorto
19:30 - cena presso lo stand gastronomico della Proloco
21:00 - il gruppo Tteatrale I DISPERATI DI SELVAZZANO presentano "MAMMA MIA CHE CONFUSIONE"
Durante tutta la manifestazione ci sarà animazione con giochi balli intrattenimenti, laboratori, lavori manuali per bambini/ragazzi organizzati dai vari gruppi di animatori.
Durante la giornata ci sarà l'intervento di alcuni atleti Paralimpici che rilasceranno testimonianze delle proprie esperienze sportive.

VOLANTINO PIEGHEVOLE (592 KB) 

 


 



15/05/2013

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Dicembre  >>
LMMGVSD
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico