Il Rugby in Carrozzina incontra gli studenti bellunesiVersione stampabile


immagine sinistra
La Nazionale italiana di rugby in carrozzina ha raccolto con entusiasmo l'invito del comune di Longarone proponendosi con un'esibizione di gioco durante la manifestazione "Integralmente Sport e Cultura" che ha visto la presenza di oltre duemila studenti dei vari istituti scolastici della provincia di Belluno impegnati in un progetto di approfondimento del tema dell'integrazione sociale attraverso lo sport e la cultura.
L'accogliente Palasport di Longarone è anche stato peraltro sede nella giornata domenicale di uno stage tecnico in cui gli azzurri hanno perfezionato alcuni aspetti di gioco in preparazione ai prossimi appuntamenti agonistici. La Fispes, presente nella persona di Antonella Munaro, accoglie sempre con grande disponibilità lo sviluppo di tali iniziative, in quanto tali momenti di promozione sportiva, inseriti in un più ampio progetto di valorizzazione di etica sociale, avvicinano i giovani al mondo sportivo di vertice delle discipline paralimpiche ed in particolare a quelle in grande diffusione come il rugby in carrozzina. Gli
studenti hanno seguito con entusiasmo l'esibizione degli atleti della Nazionale, guidati dal capitano e bellunese d.o.c. Davide Giozet, ed a gruppi poi si sono alternati in campo provando l'emozione di brevi partite in formula mista utilizzando le carrozzine messe a disposizione dagli azzurri, coadiuvati dallo staff
della Nazionale presente. Il presidente Cip Luca Pancalli con la sua presenza non solo ha dato prestigio all'evento, ma scendendo in campo assieme agli atleti ed agli studenti ha provato l'emozione di una disciplina che non aveva mai sperimentato. La destrezza ed abilità dimostrate fin da subito hanno
meravigliato sia tecnici che atleti al punto da chiedere a gran voce allo stesso una partecipazione in qualità di atleta ad un prossimo raduno azzurro. La partecipazione alla manifestazione poi di campioni paralimpici quali Oscar De Pellegrin e Alvise De Vidi ha dato particolare prestigio ad una giornata di grande valore di integrazione sociale attraverso lo sport e la cultura. Il sindaco di Longarone Roberto Padrin ha dato poi ampia disponibilità ad ospitare nuovamente nel prossimo periodo estivo un altro raduno tecnico del rugby azzurro paralimpico.


14/05/2013

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Luglio  >>
LMMGVSD
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico