Handbike: Roberto Brigo e Francesca Porcellato grandi protagonisti a Pescantina Versione stampabile


immagine sinistra

La nona edizione del Trofeo Luciano Ticci ha animato anche quest'anno le strade di Pescantina con una prova mozzafiato dei campioni di handBike. Erano 41 i partecipanti alla linea di via in Piazza degli Alpini; la sfida era tutt'altro che facile: 12 giri lungo un circuito di 2,4 Km, sotto un sole piacevole ma ben caldo. L'ha spuntatta il padovano Roberto Brigo, già pluricampione del circuito veronese, punta di diamente della squadra di casa Giambenini, che ha completato il percorso in 54 minuti. Subito dietro di lui Raimund Thaler, cn cui Brigo ha dovuto duellare fin dai primi secondi di gara, in un coinvolgente testa a testa fatto di sorpassi e controsorpassi che ha tenuto il pubblico col fiato sospeso fino all'ultimo istante.

Nella categoria donne, stavince una splendida Francesca Porcellato, come sempre protagonista. La rossa volante ha detto basta alle maratone, ma di certo non ha perso il gusto della sfida, lanciandosi con entusiasmo in questo nuovo sport che l'ha portata subito in vetta, con un distacco netto da Monica Borelli, vincitrice per due volte del Giro d'Italia di HandBike.



01/07/2013

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Settembre  >>
LMMGVSD
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico