Wheelchair Hockey: Alla Coco Loco il derby Veneto contro I Black Lions Venezia Versione stampabile


immagine sinistra
Comincia bene il cammino della Coco Loco Padova nel campionato di wheelchair hockey. I padovani, infatti, si aggiudicano l'inedito derby veneto contro i Black Lions Venezia vincendo 6-1. Partita bella e combattuta: nonostante il punteggio, i giovani Leoni veneziani hanno dato abbastanza filo da torcere ai vicecampioni d'Italia e saranno sicuramente una spina nel fianco anche per le altre squadre del girone.
La Coco Loco scende in campo con Schiavolin in porta, Schiaroli e Vittadello stick, Farcasel e Salvo mazze; a disposizione tutti gli altri: Giliberti e Slika mazze, Spolaore e Agheorghesei portieri, Baratti e la nuova arrivata Berti (appena 6 anni!) stick.
Il primo quarto vede le due squadre molto caute e attente: è quella che di solito viene definita una partita molto tattica, ma senza pericoli per i portieri.
Nel secondo quarto, però, i padroni di casa aumentano il ritmo e la pressione sui veneziani e arrivano i primi risultati: dopo circa tre minuti, Farcasel sblocca il risultato raccogliendo il passaggio da dietro la porta di Salvo. Dopo altri due minuti, sempre Farcasel raddoppia con un gol fotocopia del primo. In chiusura di tempo, arriva il terzo gol ad opera di Giliberti (subentrato a Farcasel) che sfrutta anche lui l'assist di Salvo.
Dopo il riposo, i Black Lions ovviamente provano a recuperare la partita e i gialloneri replicano in contropiede, ma senza risultati. Solo verso la fine del tempo, Cappellazzo riesce a ridurre le distanze, anche grazie una mezza distrazione difensiva dei padovani.
L'ultimo quarto si apre, in pratica, con il quarto gol padovano: dopo un paio di minuti, è Salvo che infila la porta veneziana con un preciso tiro dalla media distanza. L'attaccante padovano si ripete a metà tempo, quando ruba palla a centrocampo e con un bel tiro di rovescio mette a segno il quinto gol. Poco dopo, è Giliberti che, nonostante i problemi alla sua Neatech, sfodera un gran tiro da centrocampo che il portiere veneziano non riesce a trattenere e sigla il sesto gol. Poi ci pensa anche il piccolo Agheorghesei (nel suo nuovo ruolo di portiere) a difendere la porta della Coco Loco con un paio di belle parate.

Pierpaolo Schiaroli



29/10/2013

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Giugno  >>
LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico