Basket in carrozzina: S.Stefano e S. Lucia al comando della A1, Montello e Treviso guidano la A2Versione stampabile


immagine sinistra
Dopo la terza giornata di Serie A1 c'è una coppia a punteggio pieno in testa alla classifica: il Santa Lucia Roma, che in casa batte facilmente l'Amicacci Giulianova, e il Santo Stefano Marche, che va a vincere sul duro campo di Porto Torres, candidandosi a tutti gli effetti come una delle pretendenti più credibili al tricolore di quest'anno. I sardi, apparsi fin qui tre le squadre più solide del torneo, vengono travolti soprattutto nel secondo e terzo quarto, quando i marchigiani piazzano un parziale di 46 a 25 guidati dal proprio capitano Lee Shane Manning (24 punti finali per l'inglese). Più semplice invece il successo del Santa Lucia che a Roma chiude subito il match contro l'Amicacci Giulianova: non basta la grinta di Galliano Marchionni (13 punti per l'azzurro) ad evitare la terza sconfitta in tre partite per gli abruzzesi (57 a 40 il finale).
Subito dietro la coppia di testa si rialza la Briantea 84 Cantù, che dimentica la sconfitta subita sabato scorso a Roma schiacciando l'Anmic Sassari davanti al proprio pubblico 71 a 34. Sardi mai in partita e ancora fermi a zero punti. Continua invece il bel momento della neo-promossa Polisportiva Nordest, che conquista la seconda vittoria consecutiva con un facile 62 a 34 sul Padova Millennium Basket (ottima prova del nazionale Fabio Bernardis che chiude con 23 punti, 7 assist e 7 rimbalzi).
Buone notizie anche per diversi giovani talenti italiani all'esordio nel massimo campionato: in questo terzo turno infatti segnano i primi punti in A1 Paolo Crespi della Briantea Cantù, Dario Di Francesco del Santa Lucia Roma e Silvia Giacobbo Dal Prà, nazionale azzurra del Padova Millennium Basket.

Classifica A1: S.Stefano e Roma 6, Cantù, Castelvecchio e Porto
Torres 4, Giulianova, Sassari e Padova 0

In A2, due i roster al comando: SBS Montello e PDM Treviso. I lombardi hanno superato la Laumas Elettrinica GiocoParma per 61 a 41, mentre i veneti si sono imposti sulla HB Torino UICEP Asja con il punteggio di 72 a 43. Primo successo stagionale per la Cimberio HS Varese che, di fronte al proprio pubblico, ha avuto la meglio sulla Lottomatica SS Lazio​. Ha riposato la Lloyd Italico Don Bosco Genova.

Classifica A2: Montello e Treviso 4, Genova, Varese, Parma e Torino 2, Lazio 0

 



04/11/2013

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Luglio  >>
LMMGVSD
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico