Tricolori Para Archery: ecco i nuovi campioni italianiVersione stampabile


immagine sinistra
Il titolo assoluto Open maschile se lo aggiudica Alessandro Erario degli Arcieri dello Jonio vincente in finale su Maurizio Mancini (A.s.c.i.p. Asd) 6-2. Ezio Luvisetto (Arcieri del Castello) si prende la medaglia di bronzo battendo nella battaglia per il terzo posto Filippo Dolfi (Ugo di Toscana) 7-1.

Bissa il successo dello scorso anno Elisabetta Mijno (Fiamme Azzurre). In finale ad arrendersi alla medaglia d'argento paralimpica è Mariangela Perna (A.S.H.D. Novara) sconfitta 6-2. Medaglia di bronzo per Veronica Floreno (Dyamond Archery Palermo) vittoriosa 7-3 su Annalisa Rosada (Arcieri Del Leon).

ARCO COMPOUND
Alberto Simonelli si prende il titolo italiano nella competizione Open maschile. L'arciere delle Fiamme Azzurre travolge 6-0 nell'ultimo atto il compagno di Nazionale Giampaolo Cancelli (Arcieri Castiglione Olona). Mirco Falcier (Arcieri Villa Guidini), invece, si guadagna la terza posizione assoluta battendo 6-0 nella finale per agganciare il podio Lorenzo Schieda (P.h.b).

Tra le donne spettacolo in finale con l'azzurra Eleonora Sarti (ASD Castenaso A. T.) che non riesce a bissare il titolo dello scorso anno battuta in finale da Santina Pertesana (Polisp.disabili Valcamonica). Le ultime due frecce sono quelle decisive, finiscono entrambe sul 9 ma quella della Pertesana risulta essere vincente perché più vicina al centro. Sul terzo gradino del podio sale Ifigenia Neri (Dyamond Archery Palermo).

Nella categoria Compound W1 il titolo italiano va a Fabio Luca Azzolini (Arcieri Orione). La finale contro il campione uscente Daniele Cassiani (Arcieri Fivizzano) finisce 7-1. Grazie allo stesso risultato Gabriele Ferrandi (Cus Pavia) batte Marco Pizzurro (Dyamond Archery Palermo) e si mette al collo la medaglia di bronzo.

VISUALLY IMPAIRED
E' Diego Chiappello il nuovo campione italiano della categoria Visually Impaired. L'arciere della G.s.d.non Vedenti Milano Onlus batte in finale 6-2 Claudio Peruffo degli Arcieri Niche. Sul terzo gradino del podio sale William La Fratta (Arcieri delle Torri) bravo a sconfiggere in finale Lorenzo Motti (Arcieri Del Drago) 6-0.

In campo femminile vittoria per la giovane Valentina Zampagna (Castenaso Archery Team). La finale contro Anna Donata Centurione (Arcieri delle Torri) finisce 6-2 per la nuova campionessa italiana. Medaglia di bronzo per Loredana Luisi vincente 6-0 su Maria Salaris (Mens Sana - Arcieri Senesi) nell'ultimo atto valido per il bronzo.

I TITOLI A SQUADRE
L'A.s.c.i.p. sale sul tetto d'Italia dell'arco olimpico grazie alle frecce di Cataldo Torella, Maurizio Mancini e Gino Giorgi che battono al termine di una finale molto combattuta e chiusa sul 195-189 gli Arcieri Poggibonsi (Vincenzo Condrò, Vittorio Bartoli e Paolo Limberti). Sul terzo gradino del podio sale la Dyamond Archery Palermo di Antonino Lisotta, Gianfelice Costanza e Giuseppe Arcieri.

Nell'arco Compound il titolo va agli Arcieri Castiglione Olona trascinati alla vittoria da Giampaolo Cancelli, Matteo Bonacina e Luca Cortese. In finale i tre arcieri battono l' A.s.c.i.p. (Paolo Pisani, Vincenzo Codispoti e Tommaso Colacicco) 220-187. Bronzo per l'Asd P.h.b. di Romano Moroni, Lorenzo Schieda e Paolo Bellini.

RAI SPORT
Nei prossimi giorni Rai Sport manderà in onda la sintesi della manifestazione e due servizi verranno trasmessi da SportAbilia, la ribruca dedicata allo sport paralimpico curata da Lorenzo Roata.

TUTTI I RISULTATI



20/01/2014

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Settembre  >>
LMMGVSD
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico