A scuola lo sport è davvero per tuttiVersione stampabile


immagine sinistra
Un triplice hurrà per lo sport scolastico vicentino. All'unisono lo fanno l'USP del Provveditorato agli studi guidato dalla professoressa Sira Miola, il CIP (Comitato Italiano Paralimpico) di Vicenza con Annamaria Vittiglio dell'H81 di Vicenza e l'ITC da Schio di Vicenza con la professoressa Nicoletta Pavan ed il dirigente scolastico Giuseppe Sozzo.
L'unione fa la forza ed il risultato ne è stato la logica conseguenza anche se sono stati l'idea di base ed il lavoro conseguente del progetto ad essere stati premiati, ma andiamo per ordine. Il CIP in collaborazione con EneL Cuore Onlus e l'Unicef hanno indetto un bando a livello nazionale indirizzato a tutte le scuole d'Italia.
"Lo sport per tutti a scuola", una sfida che dalla carta però doveva tradursi in un'azione reale, un'iniziativa sportiva per il coinvolgimento nell'attività ludico/sportiva dei ragazzi diversamente abili. Ben 213 sono stati i lavori presentati sui quali è stata fatta una severa revisione e di questi soltanto 25 sono stati ammessi al finanziamento, sia pur di modesta entità, di 4 mila euro.


05/02/2014

Per leggere articolo di stampa sull'argomento clicca qui

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Dicembre  >>
LMMGVSD
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico